OBLIQ

- arts & words place -

05 dicembre, 2005

night

Notte

Il cielo è fermo,
la luna fissa,
buie le foglie.

L’aria è remota,
vago il tuo
passo incede.

Bella,
nuda, gioventù
che ride nel tuo
sguardo distante
a scrutare
il mare, sciolto, oltre
la risacca nera.


(V.2005)

2 Comments:

At dicembre 05, 2005 1:10 PM, Blogger Andrea Motta wrote...

Seu blog é maravilhoso!
Aproveito para agradecer sua visita ao Jardim de Poesia (http://jardimdepoesia.blog.uol.com.br), certamente virei outras vezes aqui. Terei que me esforçar para compreende-lo, pois pouco entendo do seu idioma, mas, valerá a pena.
Abraços

 
At dicembre 05, 2005 4:13 PM, Anonymous Stefano wrote...

Grazie per la visita e complimenti per il blog ;)

 

Posta un commento

<< Home

i diritti relativi al materiale pubblicato appartengono ai rispettivi autori (tranne ove altrimenti indicato) ©